Windows Summer Show ed estate sia!

(Al centro, nella foto, Fabio Discenza-Product Manager Windows Phone.
Alla sua sinistra Lorenza Poletto-Responsabile Windows Consumer)

Una milanesissima Maison Moschino, un parterre di giornalisti-blogger-appassionati del settore, un’azienda che riesce sempre a riservare sorprese (Microsoft Italia) e 4 partner d’eccezione: Nokia, Acer, Mediaset e Barilla. In poche parole una miscela di ingredienti golosamente tecnologici per uno show all’insegna dell’estate firmato Microsoft, appunto.

Apparentemente un party per incontrare addetti ai lavori, fare pubbliche relazioni curiosare e smanettare un pochino. In realtà, dietro tutto questo, un cuore di novità e risultati che vanno ben oltre un ghiacciatissimo mojito (ndr).

 

Ma andiamo con ordine e iniziamo dai partner di questa serata, so che Microsoft non si offenderà, anzi!

Nokia, infatti, era presente con il nuovissimo 925, anche se non ne è stata fatta presentazione ufficiale il gioiellino era esposto per essere messo alla prova da tecnici e appassionati del settore. Che dirvi a riguardo… io utilizzo il 920 (come molti sapranno in affiancamento a iOS) e prendere in mano il nuovo arrivato è stato molto interessante.

Prima nota a favore rispetto al suo predecessore è il peso. Non poca cosa, anche se ai tecnici del settore questa mia considerazione da pro-sumer potrebbe sembrare nulla! Eccovi in breve alcune caratteristiche:

  • Lunghezza: 129 mm
  • Larghezza: 70,6 mm
  • Spessore2: 8,5 mm
  • Peso: 139.0 g
  • Volume: 78.0 cm³
  • Dimensione sensore fotocamera principale: 8,7 MP PureView
  • Dimensione display: 4.5 PureMotion HD+”
  • Nome del processore: Qualcomm Snapdragon™ S4
  • Autonomia in conversazione 3G massima: 12,8ore
  • Autonomia in stand-by (3G): 440.0ore
  • Autonomia riproduzione musicale: 55.0ore
  • Tecnologia touch screen: Touchscreen super sensibile

Non l’ho ancora testato personalmente, per cui non posso darvi dettagli più specifici in termini di usbilità massiccia… ma al prima “tocco” è stata una user experience decisamente positiva. Inutile parlarvi della qualita di imaging elevatissima che (a mio parere) non ha paragoni sul mercato, superando anche il 920.

Uno splendido tavolo di design, poi, ha ospitato la postazione del partner tecnologico di Microsoft, Acer. Una carrellata dei device più amati e più recenti ha ospitato chiunque avesse avuto voglia di sfiorare display di tutte le dimensioni. Un posticino di favore è stato occupato dal W3. Un vero tablet multiutente che consente di accedere, con la massima semplicità, alle impostazioni e alle app personali tramite riquadri animati, consentendo un accesso al Windows Store facile e immediato.

A dimostrazione, poi, dei progressi in campo store e app del sistema operativo firmato Microsoft sono state presentate due applicazioni totalmente diverse nel loro genere, ma importanti. La prima è la versione mobile di Mediaset Premium, per poter sfruttare il proprio abbonamento ovunque e da qulunque dispositivo.Sky, seguirà a breve? Questa la domanda che molti ci stiamo facendo.

La seconda riguarda, invece, Barilla. Ormai il cooking si è trasformato in qualcosa di più di una semplice moda e le app in questo settore sono diventate un “must have” fondamentale. Così… ecco che insieme al “re” della pasta, Microsoft ha sviluppato un’app che suggerisce leccornie e piatti da preparare, spiega come farli e fa da counter per i tempi di cottura. Cosa chiedere di più?

Ultimo ingrediente della serata, ma fondamentale (ovviamente) è stato il padrone di casa dell’evento, Carlo Purassanta, General Manager, Microsoft Italia che si è unito a festeggiamenti e a degustazioni di vario genere con disponibilità e simpatia. Beh, che dire… a questo punto sembra proprio non resti altro che attendere le vacanze!

(Carlo Purassanta, General Manager Microsoft Italia)

www.microsoft.com
www.nokia.com

www.acer.it
www.barilla.it

www.maisonmoschino.com