Vivofit, un’estate al passo!

Sono quasi due mesi che lo porto al polso e ancora la sfida tra lui e me è aperta! L’ho indossato e il vecchio e lussuoso orologio che avevo, regalo per la maturità di qualche lustro fa…, è stato pensionato. Iniziare a indossare un coach motivazionale come Vivofit di Garmin ti offre la possibilità di analizzare la tua vita sotto una luce diversa. E nulla ha a che vedere con lo sport e le prestazioni agonistiche, durante il quale Vivofit non mi accompagna, lasciando spazio al computer per il running.

La cosa che mi piace è proprio il fatto che questo dispositivo non nasce per gli sportivi, ma ha come target tutti coloro che desiderano acquisire uno stile di vita più sano. Adulti, anziani e anche (e soprattutto) pazienti cardiopatici o diabetici che devono affiancare la sana camminata alle terapie quotidiane.

Premetto che Vivofit funziona SOLO per le camminate e le scale. I movimenti come la bicicletta non vengono rilevati. Da qui se ne comprende doppiamente il target di riferimento.

Il vostro personal trainer, dopo esservi registrati sul sito e aver scaricato l’app mobile, vi offrirà il primo Goal (obiettivo da raggoungere) per la giornata in corso. Si tratterà di un numero di passi da fare nell’arco delle ore di veglia. Potrete vedere a display, passi effettuati, quelli da fare, calorie consumate, chilometri perscorsi, ora e data.

A fine giornata potrete impostare la modalità Sleep che vi consentirà di valutare la qualità del riposo visibile con un grafico che, ve lo dico, vi sorprenderà, appena sincronizzerete il device alla fine o all’inizio della vostra giornata targata Vivofit.

Una banda rossa che si allunga progressivamente vi segnalerà che siete fermi da troppo tempo, spingendovi a vederla sparire grazie a una pausa dalla scrivania o… Dal lettino della spiaggia.

Due cinturini di diverse misure (la S per me è perfetta) e dei colori bellissimi adatti tanto per, quanto per lui. Il prezzo di 119 euro, dal sito Garmin, lo rende un adatto anche per un regalo originale.

Ultimo dettaglio, se volete regalarlo a genitori o persone non giovanissime, sappiate che la user experience è fantastica. Semplicissimo da usare anche per non geek! Grazie Garmin e ora è tempo di alzarsi e… camminare!